15 gennaio 2009

Consigli per gli acquisti

Ammetto di aver io stesso incitato all'acquisto di un particolare prodotto di un particolare vendor che non aveva di certo bisogno di campagna pubblicitaria¹

Qui però sfioriamo l'assurdo. Ma tanto tanto assurdo.

Perché, magari mi sbaglio, non ho mai capito cosa sia S60 (e sono tutt'ora convinto che sia un modello di telefono GSM prodotto dalla Siemens) e personalmente detesto fortemente, formalmente e visceralmente i cellulari Nokia, ma mi pare che:
  • Motorola e Palm hanno avuto i loro innamoramenti con il kernel Linux;
  • al momento non ci sono device prodotti dalla Nokia che siano basati su software libero;
  • i progetti opensouce di Nokia sono tutte robette abbastanza marginali;
  • è stata Nokia a "boicottare" l'inclusione di Ogg/Vorbis in HTML5
Per cui, da ignorante, domando: quale stracazzo è un device Nokia che contenga in gran parte (non dico tutto, ma per lo meno kernel e qualche parte di interfaccia grafica) prodotti opensource? E che lo certifichi all'atto dell'acquisto in modo simile a questo?

Ah, certo, i divertenti N770 e N810.... oops, ma quelli sono basati sulle GTK+...

[1] anche se stiamo confontando capre con cavoli... no, pere con mele: nel mio post si trattava di confrontare un modello di netbook che installava una distribuzione "seria" con altri modelli di netbook che installavo distribuzioni sempicemente inguardabili

2 commenti:

Marco Barisione ha detto...

La speranza dell'autore del post è che nokia metta sempre più soldi in QT e che Trolltech l'abbia comprata per farci qualcosa di serio, non giusto per spendere un po' di soldi.

Mighty83 ha detto...

Dio solo sa quanto io odi i cellulari Nokia, e di certo questo non mi farà cambiare idea...