4 aprile 2009

Il computer errante di Howl

Qui di seguito un elenco di azioni da compiere per far funzionare tutto l'hardware del Dell Mini con GNU/Linux (in particolare con la versione di Ubuntu preinstallata UPDATE haemm, scusate, qui ho dimenticato di scrivere "[...] ma in generale senza timore anche con l'ultimo rilascio stabile della stessa", che funzionasse con il Sistema Operativo con cui è fornito è tautologico...):
  • premere il tasto di accensione
  • nihil
  • nihil
  • nihil
  • nihil
  • nihil
  • nihil
Queste sono solo le principali e immediate, che non richiedono interventi importanti e decisi come patchare il kernel. Per altre finezze, come usare una scheda SD come home, dovrete attendere un pochetto¹.

Nel frattempo, se sapere che l'hardware funziona bene e appare terribilmente solido e non giocattoloso, che non ci è montata sopra una aberrazione genetica come la Xandros dell'eeepc, che è piccolo, compatto e leggero senza essere sacrificato, se sapere tutto ciò non vi basta, beh, considerate che le donne A-DO-RA-NO questo computer, è una irresistibile calamita per il gentil sesso².

[1] io volevo fare qualcosa ti completo tipo: se la scheda SD è inserita al boot, allora montala in /home, se no montala in /media, ma richiede un po' di tempo, che per ora non ho... Considerate che l'attuale soluzione è stata inserire una voce in /etc/fstab, che si traduce in "se fai il boot senza la scheda SD, si interrompe e appare il prompt di root"
[2] vabbè, al momento i casi di studio sono mamma e sorella, ma magari in questi giorni esco e vado a fare qualche test al parco, poi nei bar, infine nella città universitaria. Se dovessi restare invischiato, non cercatemi.

4 commenti:

mackos-gnu ha detto...

sono strane le donne...
Però io preferisco quello GROSSO. Di PC, si intende(e neanche il Mac mi dispiacerebbe)

Alessio Treglia ha detto...

Luca, prova questa:
http://cdimage.ubuntu.com/ubuntu-netbook-remix/daily-live/current/jaunty-netbook-remix-i386.img

Ti basta una pendrive da ~ 1 GiB, usa dd per scrivere l'immagine e avvia il Dell da USB: credimi, rimarrai stupito :)

Luca Ferretti ha detto...

@mackos-gnu
No, no, no mio caro, atteggiamento sbagliato. L'antropologia culturale insegna che se ti circondi di computer grandi (come l'acer predator), automobili grandi (come un SUV o peggio un Hummer), pistole grandi (o peggio un fucile), si tratta di una evidente compensazione materiale a una carenza fisiologica. Per farla breve, c'hai il pisello piccolo.

Perciò attento, le donne lo sanno che funziona così!!

Risulta evidente quindi come ai loro occhi sia sessualmente attraente un maschietto capace di uscire con nonchalance da una mini minor del '79 con in mano un dell mini in camicia rosa. Un uomo così disinteressato a circondarsi di cosi GROSSI, ne deve avere per forza uno tutto suo....

Flavia ha detto...

@ Luca...

.... ok lo ammetto... per un ragazzetto be fatto che esce con nonchalance da una mini indossando una camicia rosa e avendo un dell mini....

farei follie!

Stavolta ci hai preso davvero....

Compliments!