5 gennaio 2010

U. M. Confidential

Io so una cosa. O meglio io ho scoperto una cosa. Questa cosa non è sotto gli occhi di tutti. Questa cosa è scopribile da tutti.

Questa scoperta va a toccare una questione controversa, che ha già gettato un po' di scompiglio e che quando verrà mostrata farà rifiorire i soliti flame.

Potrei dire di cosa si tratta, ma rovinerei la sorpresa e l'annuncio ufficiale (che dovrebbe tenersi a febbraio)

Posso dire le seguenti affermazioni, novello Nostradamus:
  • fico, gli stessi colori del logo, ecco perché l'hanno scelto
  • fico, un altro progetto che si appoggia a WebKitGtk
  • ehehehe, l'ho sempre detto che RB è insuperabile
Io mi fermo qui, lasciando che siano le etichette a darvi maggiori informazioni. Voi fate i vostri ragionamenti ed elucubrazioni, seguite la via nel bosco che porta alla casetta dei sette nani o la piattaforma di lancio per raggiungere la seconda stella a destra e, se per caso riuscite a scoprire di cosa si tratta... dai, mantenete anche voi il segreto, che gusto c'è a rubare la scena a chi ci ha lavorato sopra? Concediamo agli sviluppatori il tempo e il modo giusto per fare l'annuncio e teniamoci il sorriso sornione di chi pensa "io lo sapevo".

7 commenti:

Roger ha detto...

Ma che stai a di'?

janvitus ha detto...

Musica acquistabile tramite Rhythmbox con un plugin basato su webkit sviluppato da quelli di Ubuntu? Se è così, "che culo"...

Mackos-gnu ha detto...

Secondo me sta parlando di qualcosa di gnomico...

paolo ha detto...

bello lo spirito di collaborazione dei commentatori più bravi ..

vabbè.

Uè Luca, a quando un post surreale per il surreale ?

con stima,
P.

Luca Ferretti ha detto...

@janvitus

Eh, ma sono tutte cose che si sapevano già :) Cfr https://wiki.ubuntu.com/Specs/LucidUbuntuOneMusicStore

Cercando bene si trovano maggiori dettagli :P

buriddu ha detto...

Leggendo il primo punto pensavo si trattasse di qualcosa che ha a che fare con questa immagine: http://www.tuomagazine.com/Chrome-OS-Diet-USB/google_chrome_os.jpg

ElsaFindlay ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.