14 febbraio 2011

Puntualità

Lo sapevo. Ci doveva essere e non poteva mancare. Lo sapevo che Il Giornale non mi avrebbe deluso.

Perché se porti i bambini la domenica mattina mattina a piazza S. Pietro con in mano la bandierina di Padre|Beato|San Pio da Pietralcina o se li vesti da dentro in fuori, dalla testa ai piedi di abiti griffati A.S. Roma va bene ed è giusto e legittimo¹, ma se li porti a una manifestazione che in un certo qual modo riguarda il loro futuro e che per forza di cose è in un certo qual modo schierata allora diventa uso strumentale del minorenne e tu sei automaticamente incluso nel novero dei dittatori totalitaristi.

Che poi, giornalisticamente parlando, la notizia quale è? Che c'erano bambini e bambine e che nessuno li stava mangiando o molestando?

[1] S.S. Lazio no, mai.

8 commenti:

warp10 ha detto...

La notizia pare che sia che se da ragazzo vai in una spiaggia per nudisti con gli amici e ti fanno una foto, dopo 30 anni potresti vedere quella foto sui giornali. Cioè, non su tutti, solo su uno. Il solito, quellò lì.

Bl@ster ha detto...

Quoto il post, e forza Roma. ¬_¬

Samuele ha detto...

la prossima volta non mettere un link diretto, che loro ci guadagnano comunque ad ogni visualizzazione con la pubblicità.
Almeno non lasciargli questa soddisfazione, magari utilizza anonymouse.

saluti

gaspa ha detto...

ma qualcuno ha capito che lingua parla la giornalista? io non c'ho capito un cavolo, a parte che non gli è piaciuta la manifestazione.

Mackos-gnu ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Dario Cavedon ha detto...

Meglio ignorare gli ignoranti, sennò si rischia di far loro da cassa di risonanza.

giuseppe.savo ha detto...

che schifo.
ogni giorno riescono a peggiorarsi...

Anonimo ha detto...

"la notizia quale è? Che c'erano bambini e bambine e che nessuno li stava mangiando o molestando?"

LOOOOOOOOLLLLLL