22 febbraio 2010

Nel prossimo episodio...

Un'ora. Meno un po' di minuti. Meno un curioso inconveniente legato all'ingranditore di Orca e alla clonazione dello schermo¹. Meno il fatto che io e Flavia andiamo sì in piena sintonia, ma di getto e d'istinto e non perché si siano mai fatte prove col cronometro.

Risultato: se eravate² in quel di Padova, facoltà di Psicologia, piano secondo, aula B non avete avuto modo di gustare tutto, ma proprio tutto quello che avevamo in mente di dire. Gran parte, che speriamo abbiamo esposto in modo chiaro e adeguatamente approfondito.

Conseguenza: mi sa che oltre a rendere disponibili le slide per chi volesse vederle (peraltro già su slideshare, anche se in versione full-a11y senza immagini), oltre a rendere disponibili i nostri appunti su cosa e come fare la parte pratica per chi volesse riutilizzarle per un altro evento (giusto il tempo di togliere qualche colorita annotazione personale), oltre a continuare la collaborazione con le magnifiche persone di CSB (un grazie grande grande a Marco e Federica, un a presto a tutte le persone che abbiamo conosciuto), mi sa che nelle capoccette dei vostri affezionatissimi si sta facendo strada l'idea di preparare un po' di video.

Non di promozione. Non di divulgazione. Quanto piuttosto di chiarimento. Il nostro seminario voleva essere pratico. No chiacchiere, botte (cit.). Se l'accessibilità è importante, non basta dire "noi ce l'abbiamo", dobbiamo aggiungere "e funziona così"

Ovviamente io alla regia e Flavietta alla voce sexy narrante :P

[1] sì, il sottoscritto e Treglia Alessio stanno già provando a renderlo riproducibile e segnalarlo come bug.
[2] lo scrivo in piccolo, ma il grazie che inviamo a Claudio Arseni per essere passato è enorme

1 commento:

Claudio ha detto...

Ma direi assolutamente grazie a voi...è stata una bella esperienza (imprevisti compresi), ne valeva la pena :)