11 dicembre 2009

Steroids

Ecco qui la vera reale novità, la "split view". Il merito va tutto a Holger Berndt, che in questo post ci illustra motivazioni, funzionalità e cambiamenti. C'è anche un video su Youtube (anche se si riferisce alla versione pre commit ufficiale, in cui il nostro buon Capitano, o mio capitano ha cambiato qualcosina) e c'è anche un PPA su launchpad con una versione 2.28 patchata (sempre pre commit ufficiale, credo).

Usare una cosa del genere francamente mi rende un po' timoroso, però mi pare di ricordare che fosse una richiesta frequentissima dai vecchi aficionados di Midnight Commander.

Come dite? Le icone in hi-res sembrano fatte in vero cartoncino? Potrebbe essere, non ci avevo fatto minimamente caso...

Nota: la presenza dell'icona Desktop e l'assenza di qual si voglia altra cartella nella home è dovuto al fatto che al momento non sono ancora riuscito a fare una build completa con JHBuild e Nautilus è stato avviato da terminale come altro utente, senza quindi che la home venisse popolata con le solite cartelle utente.

6 commenti:

Bl@ster ha detto...

Molto bene, molto bene :)
Per le icone, no problema! Almeno così abbiamo visto anche un po' come vengono trattati i simboli :)

Lapo ha detto...

Mi viene da piangere...

Ulisse ha detto...

uhm...

uhm...

hurrrrmmmmm...


...Thunar.

Samuele ha detto...

era ora,
dopo quanto? 8 anni? da konqueror...

Gabriel ha detto...

ma queste icone (almeno quelle delle cartelle) sono fantastiche :D . Come posso scaricarle? Si possono aver anche blu ? xD

Luca Ferretti ha detto...

@Gabril

Le icone sono su git.gnome.org, repository gnome-icon-theme, branch master.

La procedura per installarle è la stessa del software da sorgente, partendo con ./autogen.sh invece che con ./configure