8 giugno 2009

Break on through

Lei: Io protesto, ma non voglio creare problemi, per cui non formalizzo la mia protesta che si leva alta, pura e leggera come un ippopotamo con le ali. Non come voi, dall'altra parte, che al massimo siete porci con le ali, che fate di tutto per lordare il buono e il giusto, per creare figli e figliastri. Io non lo so, ho poca esperienza, ma se voi dite che è così, per buona pace e buona convivenza di tutti, io metto da parte la mia giusta indignazione e vi faccio fare come vi pare, ma non posso fare a meno di annotare come il comportamento sia sempre lo stesso, di voi dall'altra parte.

Io: ... ... ... dall'altra parte di che? Del tavolo?!??!!??

NdR: Arzigogolo linguistico mio, senso della frase di lei lasciato però intatto. Risposta assolutamente fedele allo svolgimento dei fatti. Il tutto per comunicare che 1) non potrete mai avere piena coscienza e conoscenza di ciò che scrivo o pronuncio, quello che offro è solo un misero spaccato 2) i processi mentali che mi portano a scrivere o pronunciare frasi come quella di qui sopra sono talmente contorti che passare dalla citata contingenza della situazione (il tavolo) al reale pensiero (più o meno: "per favore, smettila di far ragionare gli altri al posto tuo, guardami come persona, come individuo, che ha sì un pensiero ma che ora sta agendo nel modo più neutrale e integerrimo possibile") è qualcosa che richiedere volontà di azione che non tutti hanno... specie dall'altra parte del tavolo :)

12 commenti:

JackF ha detto...

Te ti devi far curare...ma anche da uno bravo.
A proposito: eviti di taggare sta roba nel planet di ubuntu? Capisco tu sia uno dei grandi nomi della comunità però a me di leggere chilometri di queste cose in un posto in cui vorrei vedere post di tutt'altro tipo...anche no!
Se faccio un post io così sul forum di ubuntu-it in una sezione diversa dall'off topic...minimo mi chiudete il post e mi fate un culo così...
Scusami ma non è la prima volta.
Ciao.
Senza rancore.

Mefisto ha detto...

JackF, mica devi leggerle per forza le minchiate-non minchiate di Luca.
Se usi un feed reader, cancella l'articolo con un click. Se leggi direttamente dal planet, quando non ti garba scorri e passa oltre.

Il Planet è soprattutto questo, una finestra sulle persone e sulle personalità che stanno dietro Ubuntu.

Ciao!

l3on ha detto...

Hey, a me piacciono "le sue minchiate" :D

JackF ha detto...

Boh, sarà...Comunque io roba così nel Planet Gnome, Openmoko, Ubuntu internazionale non la vedo...e non credo che la policy di questi sia molto diversa. Poi, ripeto, ritorno a far l'esempio del Forum di ubuntu-it: se scrivo cazzate ot in un thread che non sia nella sezione off-topic minimo lo chiudete(giustamente).
Io non leggo questo blog ma leggo il planet. Perchè devo essere per forza obligato a legger questi post?
Il discorso dello scorri e vai allora vale anche per i forum,allora addio all'off-topic.
Boh, fate come vi pare. Non voglio fare il moralista o il troll e quindi la chiudo qui però credo che il discorso:"Planet Ubuntu-it è una finestra nel mondo delle persone che ruotano attorno alla comunità italiana di Ubuntu" non sia COSI' TANTO lasco.
Ciao

mackos-gnu ha detto...

beh, invece che usare il feed del planet usa gli altri.
oppure chiediamo a mr planet un feed senza luca.

Ma pensaci, alla fine:
che mondo sarebbe senza ferretti?

(e perderesti pure la dolce flavia¹)

¹ ora fate attenzione a sedervi perchè dopo una tale leccata di culo potreste scivolare..

Paul ha detto...

Rido del delirio, commenti inclusi; appoggio ed incoraggio.

Paul

Alessio Treglia ha detto...

JackF, non vedo dove sia il problema, forse Luca fa frasi troppo lunghe?

Flavia ha detto...

@ Mackos-Gnu...

Graaaaaaaazieeeeeee!!!!

Posso dire altro?
E poi scusate, ma che mondo sarebbe senza le follie di Elleuca?
Immaginate che pizza....

Tanti baci a tutti!

JackF ha detto...

dunque, io come ho scritto nel mio ultimo commento, non volevo essere moralista tanto meno flammare.Non volevo recare offesa a nessuno o altro. Mi sono limitato a fare un'osservazione che è un bel po' che volevo fare. Al Ferretti come a tanti di voi.Vi sono grato per quello che fate all'interno della comunità ok? Però vi ripeto: se il planet si chiama Ubuntu-it io capisco il discorso della finestra sulle opinioni ecc ecc. però che io sia obligato a leggere pagine di roba che, ripeto per l'ennesima volta, ognuno è libero di apprezzare e di scrivere(giustissimamente) sul proprio blog o sul blog personale di altri che però non contiene nulla che riguarda l'argomento del planet sperando di trovarci qualcosa che riguarda appunto questo argomento...a me sembra quanto meno fuori luogo.
NON STO SINDACANDO QUELLO CHE SCRIVE. Il discorso non è se quello che scrive è simpatico o meno.Vi ritorno a fare l'esempio del forum.Questo è OFF-TOPIC.
Vi ritorno a fare l'esempio dei planet internazionali.
Perchè nessuno di voi a commentato questi esempi.
NON STO ATTACCANDO LUCA PER QUELLO CHE SCRIVE ( e 20000...).
Ma poi....in fin dei conti...finiamola qui. ho solo detto quello che pensavo.
Credo di essermi spiegato e spero di non aver offeso nessuno.
Micca mi aspetto che davvero cambi qualcosa(giuro non sono sarcastico). Volevo solo esprimere un'opinione.

@Alessio: simpatico. Costruttivo e simpatico.Cazzo, se tutti i MOTU son simpatici come te mi spiego molte cose...

Luca Ferretti ha detto...

@JackF

Io avrei voluto commentare sugli esempi dei planet internazionali, ma fino a ora non ho avuto tempo. Dunque... scusa, ma non è vero che i planet internazionali siano sempre "on topic": se prendi Planet GNOME ci puoi trovare post con ricette di varia natura, foto di matrimoni/nascite/adozioni\ di\ cani/whatever, commenti ai sermoni domenicali, post scritti in lingua persiana e via dicendo.

Il fatto stesso che sia un planet internazionale con contenuti in inglese è magari la causa di un minore SNR: se guardi l'elenco dei feed di planet GNOME, sono molto molto pochi in percentuale e in assoluto i feed che sono stati categorizzati per parlare solo di GNOME o di FOSS, così come è possibile notare che ci sono diversi feed che puntano ai post scritti in inglese.

Se sommi a tutto ciò il fatto che gli iscritti a Planet GNOME sono almeno 10 volte tanto gli iscritti a Planet Ubuntu-it, è facilmente desumibile che la quantità di post GNOME o FOSS related è tale da rendere meno evidenti i posti nonGNOME e nonFOSS.

Il confronto col forum, a mio avviso, è fuori luogo. Un planet e un forum sono due cose diverse, hanno due strutture diverse.

Ora, il dubbio che personalmente mi rimane è: tu che cosa ti aspetteresti di trovare su planet.ubuntu-it.org? Da quello che capisco solo post relativi a... ubuntu? foss? computer? Questo post, "Break on through", trae spunto da un evento che con queste cose non ha nulla a che vedere: e se l'evento fosse stato invece qualcuno che usava windows e criticava noi dall'altra parte che usiamo ubuntu/gnome/fedora/debian/whatever ?
Io l'avrei scritto nello stesso identico modo, sarebbe stato tramite delle stesse sensazioni e conclusioni.

Per concludere 'sta filippica: hai ragione, spesso, molto spesso su planet.ubuntu-it.org appaiono post che non ti dicono le novità di ubuntu o come correggere problemi o come far andare più veloce il driver X per schede video intel; però sono certo che appaiono sempre¹ post che esprimono e nascono da una visione "free as in speech" della vita. E questa per me è una ricchezza.

[1] beh, tranne quando Remo entra in trance e viene posseduto dallo spirito di Silvio :D

JackF ha detto...

Grazie Luca di avermi risposto.
Mi ritengo soddisfatto. Accetto e porto casa. :) Scusate la perdita di tempo.:)
Saluti.

Luca Ferretti ha detto...

Ho dimenticato una cosa: hai ragione sulla lunghezza spesso eccessiva.

Ho provato a usare la versione "accorciata" nel feed, visto e considerato proprio che finisce sui planet; purtroppo però blogger crea una versione corta sui generis (perdita della formattazione, corto sia il feed che la pagina iniziale del blog, nessun link "Continua"), che quanto meno non mi soddisfa, per non dire che fa schifo...

In attesa che blogger migliori, tento di limitare la mia logorroicità :)