15 maggio 2009

Think different

OK, phoronix ha fatto il suo test e ha pubblicato i risultati. Non ho mai letto benchmark e non comincerò ora che inizio a farmi vecchio a dedicarmi a questa assurda pratica.

Però, semplicemente, pacatamente: ma siamo sicuri che, come dicono tutti idignati, sia colpa del MacOS che è ottimizzato per hardware Apple? Non potrebbe, differentemente, essere il macrokernel a fare schifo???

6 commenti:

Anonimo ha detto...

beh è molto semplice verificarlo...

basta fare una controprova su altro hw

previo contatto con abili praticanti di entrambi i fora (e non fori), giusto per tranquillizarsi

vuvuvu ha detto...

secondo me quel test è fallace

Francesco ha detto...

Beh per vari motivi che non è il caso di elencare qui, è noto che i kernel monolitici sono più efficienti (specialmente come reattività) dei kernel modulari (aka micro-kernel). I secondi hanno poi altri vantaggi (come una maggiore robustezza, una maggiore flessibilità, una maggiore complessità progettuale) che però non sempre bastano a giustificare il cambio (aka: non è facile progettare un sistema operativo a micro-kernel tale che i vantaggi propri della piattaforma non siano vanificati dalle minori performance).

Ciò detto, i benchmark lasciano spesso il tempo che trovano, nel senso che sono numeri che vogliono dire tutto ma anche niente.

Sicuramente MacOS è ottimizzato per l'hw su cui gira, e questo è un grande vantaggio.

Comunque quel test mostra che sono alcuni tipi di programmi a ottenere punteggi migliori, non tutti, quindi le ragioni (imho) vanno cercate più in profondità.

Anonimo ha detto...

Guarda che anche il kernel modulare è sempre un kernel monolitico.
Attualmente zero sistemi operativi "usabili" usano il microkernel, c'è minix, e mach (quello di debian GNU\hurd).
http://it.wikipedia.org/wiki/Microkernel#Microkernel
Comunque nonostante i test, chi segue phoronix sa che le prestazioni delle intel su linux sono destinate a cambiare grazie alla nuova infrastruttura (kms, GEM e bataria assortita) e non possono che migliorare.

Francesco ha detto...

@anonimo
Guarda che KMS e GEM sono relativi al discorso grafica, ovvero permetteranno di avere prestazioni migliori sul fronte della grafica, oltre a minori sfarfallamenti quando si passa dal modo testo (che in pratica risulterà simulato) al modo grafica.

Per quanto riguarda Mach... anche MacOSX usa mach, su cui poi siede una customizzazione di BSD.

guiodic ha detto...

Mac OS X non usa un microkernel (anche se include mach), quindi non è certo quello il problema.

In parte i cattivi risultati dipendono dal driver Intel che su jaunty è un disastro, in parte dal kernel 2.6.28 (altro disastro).