19 aprile 2009

Avviso ai Naviganti

Serio. Giuro, stavolta serio come non mai.

Dunque, abbiamo un problema con Evolution 2,26.{0,1} dovuto alla traduzione italiana di evolution-data-server.

Il problema visibile è che non si possono salvare appuntamenti e che se si prova a modificare uno esistente finisce che va a puttane... Non so cosa possa succedere se avete già degli appuntamente salvati in passato, ma dice Milo che basta che non li si apre e salva.

Sì, lo so, non è una cosetta da poco, ma a mia discolpa, perché mio è il cambiamento che ha causato ciò, posso dire che cercavo di essere maggiormente aderente agli standard. La funzione strftime non supporta il formattatore %k (ora nell'intervallo 0..23), che era usato in evolution-data-server e che avevo provveduto a cambiare in %-H (ora nell'intervallo 00..23, con il - che toglie lo 0 iniziale quando non serve).

Ora, abbiamo allertato chi di dovere, committeremo la versione corretta upstream, ma nel frattempo non è detto che in giro per il mondo non arrivino versioni scorrette. Per correggere la cosa, a mano, seguite le istruzioni indicate qui.

Mi dispiace, mi dispiace veramente, avevo cambiato convinto di fare la cosa giusta così come era stato fatto in passato per Nautilus, ma non ho mai pensato di controllare che funzionasse, visto che era giusto...

Per rimediare prometto di offrire assistenza gratuita per questo problema a chiunque possa servire. Oltre ad aggiornare regolarmente sulla questione.

Update 1: sono stati aperti bug sul bugzilla.gnome.org e su bugs.launchpad.net per tracciare lo stato... ok, lo ammettiamo, è stato Don Paolo ad aprirli, noi ci siamo solo aggregati e cerchavamo di dissimulare il fatto che un sacerdote se ne fosse accorto prima di due geek geek come me e Milo... uffa... cmq, se qualcuno avesse informazioni o indicazioni di analogo bug sul bugzilla di fedora o di altre distro, faccia sapere.

Update 2: è stato fatto il "revert" della traduzione (da %-H a %k) su translations.launchpad.net per cui speriamo tutti forte forte forte in un nuovo langpack

Update 3: lo stesso "revert" è stato applicato su SVN GIT (almeno si spera, mi sa che Milo ha fatto un po' di casino coi comandi di git, deliberatamente intendo, al fine di dimostrare di non essere come Torvalds e di non comprendere la magia)

Update 4: eccheccazzo! non dico su pollycoke, ma almento due righe su ossblog!! (vabbè, consiglio: lo sapevata che nell'update 3 c'era 2 easter egg? Sapevatelo!)

11 commenti:

Flavia ha detto...

Ehhh hai ragione.. devi essere frustato col silicio per questo....

Non fai nulla per le traduzioni di Gnome, prendi un pacchetto e lo sbagli....

Dillo che è per dare assistenza gratuita alle belle pulzelle che te lo chiederanno...

Cosa non si fa per rimorchiare....

Prrrrrrrrrr

Bacio

Samuele ha detto...

in ginocchio sui ceci! ;)

Proarci ha detto...

Non è che per farti perdonare ci spieghi a)come diavolo funzionano le nuove barre di spazio in Brasero, 2)perché hanno sostituito la classica barra di spazio che usa ogni programma di masterizzazione, 3)perchè non c'è stato, o non è stato risonante a sufficienza, un annuncio in cui avvertivano. E soprattutto 4)perché?

Aldo ha detto...

Ho eseguito alla lettera quanto suggerisci nel wiki, ma non salva gli appuntamenti che hanno un orario (non conserva nel campo dedicato l'ora, che viene cancellata).

Ok invece per gli appuntamenti a giornata intera.

Che si fa?

Luca Ferretti ha detto...

@AldoÈ errato il nome del file MO che hai scaricato, c'è 2-26 mentre dovrebbe essere 2.26O ripeti la procedura con il nuovo file sul wiki, o cambi il nome.

Cmq... è colpa di Milo :)

Aldo ha detto...

Perfetto, grazie! :)

Aldo ha detto...

Vorrei aggiungere una cosa: solo chi non lavora, non sbaglia mai.

Grazie per quello che fai!

Ulisse ha detto...

@Flavia: "frustato col silicio" mi ha fatto morire dalle risate :D

Luca Ferretti ha detto...

@Ulisse: ora capisci perché l'adoro?? ed è convita di non avere senso del comico...

TheKaspa ha detto...

Meno male che almeno hai messo una guida per risolvere manualmente... anche se non ho capito una cosa: adesso, quando mi aggiorna evolution, devo rifare ogni volta la procedura?

Luca Ferretti ha detto...

@TheKaspa

Dipende.

1) il modulo da tenere d'occhio è in realtà "evolution-data-server" (e derivati, in debian da questo modulo vengono generati almeno 10 pacchetti)

2) in Ubuntu il file MO con la traduzione è installato a parte, per mezzo dei pacchetti "langpack-gnome-*", per cui l'aggiornamento di evolution-data-server non va a toccare la traduzione.