2 giugno 2008

Cambio cambio cambio di mentalità

Col capo cosparso di cenere chiedo scusa al di certo più designer di me Ulisse. Hai ragione, a quanto pare l'unico pannello presente sarà quello in alto e l'area con il titolo della finestra sembra una enorme linguetta (tipo scheda GTK+) che si frappone tra le icone e l'applet go-home (a sinistra) e le icone di notifica con l'orogologio (a destra). L'effetto non è dei migliori, magari però funziona su uno schermo piccolo.

Possibile aspetto di Firefox aperto in Ubuntu Netbook-Remix
Per il resto:
  • confermo le supposizioni sull'avere le finestre massimizizzate (per le meno quelle di tipo non-dialogo). Come faranno? Chissà, magari il diavolo fa le pentole e non i coperchi perché cucina delle torte;
  • sull'applet go-home ci si possono trascinare applicazioni, cartelle, file e indirizzi web da aggiungere a dei fantomatici "preferiti";
  • il tutto è più o meno facilmente applicabile a una ubuntu standard, anche se non nei modi in cui è implementato;
  • il tema predefinito di Ubuntu a me continua a fare pena...

1 commento:

cosimoc ha detto...

Ora e' ufficiale :) http://www.ossblog.it/post/4175/canonical-annuncia-ufficialmente-ubuntu-netbook-remix