20 settembre 2007

Blow Up

Ohi! Ho notato un paio di cose incredibili!!!!!

Provate a fare così: aprite il vostro browser web preferito e andata alla pagina http://www.gnome.org/start/2.20/notes/en/ poi scrollate un po' verso il basso, trovate una riga che dice "These 2.20 release notes are available in several languages" poco oltre c'è scritto "Italian", fate clic su "Italian". Come per magia la pagina si traduce in italiano!!!

Ma non è finito qui.

Se scrorrete verso il basso la pagina tradotta, trovate a un certo punto una schermata in cui si vede una finestra in cui un tizio sta scrivendo un'email. Se leggete il testo dell'email (se avete il programma in questione nella versione indicata) troverete che quelle indicazioni sono reali!!

Scrorrendo ancora verso il basso c'è un'altra schermata: il tizio che l'ha scattata (che io no so proprio chi sia... che nome è Beta Tester... uno pseudonimo... di certo è un hacker di quelli coi controfiocchi se riesce a usare un nome falso nelle email), dicevo, il tizio che l'ha scattata conosce Asia Argento! Ho controllato su Internet e la data del compleanno corrisponde!!!

Ah, dico che è un hacker perché più sotto, in un'altra schermata, sta compilando un modulo per partecipare a una festa di compleanno usando un nome falso: Stefano Belisario. Stefano Belisario, sempre stando a Internet, che dice solo cose vere. è un cantante con la voce di merda, come quella che canta, che è passato a fare il pornografico. Un'ottimo modo per un hacker di imbucarsi a una festa portando solo i dischi...

A meno che... Oh mio zio! Non è un hacker, ha conoscenze molto molto in alto! Non mi stupirei se avesse anche un robot gigante dal nome Ratzinga...

Questo post idiota sulle schermate e sulla loro percezione, scritto di fretta tra l'altro, è dedicato a chi redige i palinsenti delle emittenti non criptate, non a pagamento e non-un-sacco-di-altre-cose per aver aspettato (a mia memoria) che Ingmar Bergman e Michelangelo Antonioni morissero per mettere in onda dei loro film, nello specifico Fanny e Alexander del primo e Zabriskie Point e Blow-Up del secondo, peraltro uno dopo l'altro. Se fossi in voi terrei d'occhio Monicelli, pare abbia detto: "Bergman è morto, Monicelli è morto e anch'io non mi sento molto bene".

5 commenti:

Janvitus ha detto...

No, lo "scandalo" è un altro, con tutto il rispetto per la morte di una persona, per la morte, perchè artisticamente non c'è paragone, ma stanno scassando le balle per la morte di Gigi Sabani, sta da tutte le parti ancora ora, e a momenti non davano nemmeno la notizia della morte del Grande Antonioni, infatti molti non lo sapevano nemmeno.

zeroneg ha detto...

Begli screenshot Luca! Italians do it better! ;)

Anonimo ha detto...

a me risulta che Stefano Belisario sia il vero nome di Elio

Daniele ha detto...

@ Luca:
"... pare abbia detto: "Bergman è morto, Monicelli è morto e anch'io non mi sento molto bene"."

Precisazione:
"... pare abbia detto: "Bergman è morto, ANTONIONI è morto e anch'io non mi sento molto bene".

Citazione (Tool):
"It's no fun 'til someone die..."

Oggi il mondo è TV dipendente, la TV audience dipendente e scandali e/o morte fanno audience. Triste ma è così. In tal modo abbiamo perso arte (cinema, programmi ben fatti) ed informazione.

Anonimo ha detto...

JANVITUS QUESTO E PER TE..
PENSA CHE UN GIORNO TOCCHERA' ANCHE A TE...
MI CHIEDO...SE NE ACCORGERA' QUALCUNO??
VERGOGNATI......